Le nuove droghe


Tutte le informazioni sulle ultime sostanze stupefacenti in circolazione, gli effetti, i rischi e tutti i dettagli tecnici:


Bombe

Le scoreggie sotto le coperte o bombe ad ano, fanno parte delle nuove droghe, soltanto perchè i loro effetti non erano mai stai valorizzati, fin quano ne 1989 Bhoffman le inalo' per caso e si nel bel mezzo di un esperienza psichedelica.

da quella data ad oggi e' stata fatta una categorizzazione piu' precisa, dividendole in 3 sottogruppi:

  • le scurreggie sode
  • le sloffe
  • brodo e acini

non sono ancora stati documentati casi di overdose e sembra che i loro effetti sui ricettori alfa NON siano permanenti, questo fa si che vengano chiamate "droghe buone". Non danno dipendeza fisica, ma solo psicolgica nei casi in cui se ne fa uso per autoterapia. L'onset dei sintomi si manifesta dopo circa 10-12 min., ed e' caratterizzato, prima da un senso di benessere seguito da nausea e cefalea, sono stati registrati dei casi di vomito o nella peggiore dolori addominali e una crisi di cacca.

Superata la prima fase subentrano gli effetti psicologici:

- il flusso del pensiero rallenta
- si he difficolta a cooordinare i muscoli
- si perde la percezione del tempo che si rimane sotto le coperte
- si vedono gli odori e si ascoltano i rumori
- anche ad occhi aperti non si vede niente, gli occhi non prendono informazioni
- quando arriva il plateau avrete dei potenti falsh visivi e senzazioni di beatitudine

Non e' provata la neurotossicità delle scoreggie sotto le coperte, si possono verificare sintomi sgraditi come depressione respiratoria ed asfisia, in questi casi e' sufficiente togliere la testa da sotto le coperte e respirare aria buona.

Il principio attivo è la petamina, che inalato raggiunge subito i polmoni e da li il sangue. Si ha tendenza ad aumentare la dose e si ha subito un impellente desiderio di ripetere l'esperienza.


Salciccie di merda

Questo nuovo tipo di droga si presenta sotto forma di normali salsiccie, ma internamente sono molto simili all' hashish.

Non e' ancora stata dichiarata illegale, ma i suoi effetti bizzarri inducono da subito dipendenza psicologica, data la forte senzazione euforizzante e disorientante di tale droga.

Questi salsicciotti, possono essere fumati tipo sigari oppure rimuovendo la pellicola essere sbriciolati e tritati in mezzo al tabacco (metodo consigliato per i neofiti)

Per spiegare meglio i potenti effetti di questa droga riportiamo in calce una testimonianza di un ragazzo di Follonica consumatore abituale di salscìicce di merda.

"quella sera avevo voglia di sballarmi e mi sono sparato mezza salsiccia prima di uscire. Appena arrivato a bar, circa 5 minuti a piedi, ho cominciato a stare bene, e vedevo i lampioni circondati da un aura bianca, arrivato sulla porta del bar ho fatto un profondo respiro, mi sentivo potente, quando un mio amico mi ha detto: "ma che hai fumato la merda?", mi ricordo aver rivisto quella scena almeno 100 volte di seguito, senza tregua e sempre piu' veloce, l'ultima volta l'ho rivsta all'indietro e sono caduto all'indietro, quando mi sono risvegliato vedevo il mio corpo da fuori e vedevo il peperoncino da dentro. Dopo questo violento flash mi sono alzato ancora pervaso da una confusione totale, e mi sentii tirare la bocca a destra emettendo un suono naso-gutturale, e dovevo sicuramente avere l'occhio destro socchiuso. mi sentivo osservato. Ho ricordi confusi delle due ore succcessive, poi l'effetto e' rientrato, ma ho continuato ad avere forza da vendere e sporadiche allucinazioni durante tutta la serata."

Gli effetti allucinatori sono molto soggettivi ma sempre molto violenti e amplificati dall'azione del principio attivo sul S.N.C.

La sua molecola fondamentale e' il beta-catiglione, ma ci sono almeno un altra ventina di alcaloidi che completano il trip.

Ci sono racconti che le salsiccie sono state ingerite, ma il loro effetto risulta molto attenuato dalla non liposubilità del beta-catiglione che passa pessochè intatto durante tutto il tubo digerente.




<<< Torna all'indice